Articoli per temi | Veicoli militari

(1932-1939) GT 17

modelli_1932-1939-GT-17-500cc

La GT 17 fu la prima motocicletta progettata espressamente per l’esercito dalla Moto Guzzi, dotata di telaio elastico (di qui la sigla “GT”), successiva alla GT 16 civile e con il motore della Sport 15. Motore monocilindrico orizzontale, quattro tempi Cilindrata 498,4 cc Alesaggio 88 mm Corsa 82 mm Potenza 13,2 CV a 4000 giri/min Rapporto di […]

(1932-1939) Mototriciclo 32

modelli_1932-1939-Mototriciclo-32

Il Mototriciclo modello 32 fu costruito tra il 1932 ed il 1939 per le forze armate ed il mercato civile. La parte motoristica e del telaio anteriore derivavano dalla motocicletta GT 17; la trasmissione era a catena, con cambio a 3 rapporti. Il cassone raggiungeva i 300 kg di portata. Motore bicilindrico a V di […]

(1938) GT 20

modelli_1938-GT-20-500cc

Nel 1938, su pressione dell’esercito per una possibile entrata in guerra dell’Italia, venne realizzato un nuovo modello militare capace di sfruttare l’esperienza maturata sui campi di battaglia africani dalla GT 17. Nacque così la GT 20, una sorta di pre-serie dell’Alce, prodotta in soli 248 esemplari. Si cercò di alzare al massimo motore e telaio; […]

(1939-1945) Alce

modelli_1939-1945-Alce-500cc

L’Alce entrò in produzione a partire dal 1939 per sostituire la GT 20, rispetto alla quale furono introdotte diverse migliorie tecniche (valvola automatica sulla pompa dell’olio, paragambe, distribuzione più razionale delle cassette attrezzi, cavalletto più solido); era disponibile in versione mono, biposto, con sidecar o attrezzata con allestimenti speciali e, tra il 1940 ed il 1943, […]

(1940-1943) TriAlce

modelli_1940-1943-TriAlce

Il motocarro venne costruito dalla Moto Guzzi sulla meccanica dell’Alce, tra il 1940 ed il 1943, in 1741 esemplari per le forze armate in osservanza di una normativa di unificazione dell’epoca che imponeva la standardizzazione di motocicli, motocarrozzette e motofurgoncini a precisi parametri, in vista di una loro requisizione in caso di guerra. Fu impiegato […]

(1942-1945) Tipo U

modelli_1942-1945-Tipo-U

Il Tipo U del 1942 era una versione migliorata dell’ER, in osservanza di una normativa di unificazione dell’epoca (da cui, probabilmente, la denominazione “U”) che imponeva la standardizzazione di motocicli, motocarrozzette e motofurgoncini a precisi parametri, in vista di una loro requisizione in caso di guerra. Era dotato di riduttore finale del rapporto di trasmissione, […]

(1946-1957) Superalce

modelli_1946-1957-Superalce-500cc

Dopo il modello di transizione Alce V con caratteristiche ibride (introduzione delle valvole in testa), a partire dal 1946 la moto di riferimento per le esigenze delle forze armate fu la Superalce, che adottò il motore derivato dal modello V e la ciclistica della versione precedente Alce. Fu prodotto in versione mono e biposto, in due […]

(1952-1957) Airone militare

modelli_1952-1957-Airone-militare-250cc

A partire dal 1940, l’Airone venne prodotto a titolo sperimentale in versione militare. Con la ripresa della produzione dopo la guerra, furono allestite motociclette per l’utilizzo da parte delle forze armate, con con piccole differenze rispetto alle versioni civili. Nel 1952 venne realizzato un modello specifico con caratteristiche proprie.

(1960-1963) Autoveicolo da montagna 3×3

modelli_1960-1963-Autoveicolo-da-montagna-3×3

Alla fine degli anni Cinquanta il Ministero della difesa italiano richiese alla Moto Guzzi di sviluppare un veicolo speciale per il corpo degli Alpini, in grado di sostituire l’utilizzo dei muli per il trasporto in montagna. Lo sviluppo fu affidato ad Antonio Micucci ed in seguito elaborato da Soldavini e Giulio Cesare Carcano. Quest’ultimo aveva appena […]