Articoli per temi | Quadricilindrici

(1930) Quattro cilindri

modelli_1930-Quattro-cilindri-500cc

Fu la prima pluricilindrica della Moto Guzzi. Il motore era sovralimentato, la culla del telaio era in due parti: le piastre superiori e inferiori erano in lega leggera. Venne impiegata in gara  molto raramente. Motore quattro cilindri trasversali, quattro tempi Cilindrata 492,3 cc Alesaggio 56 mm Corsa 50 mm Potenza 45 CV a 7800 giri/min […]

(1952-1954) Quattro cilindri

modelli_1952-1954-Quattro-cilindri-500cc

Questo modello da competizione si differenziava in modo netto dagli schemi tecnici tradizionali della Moto Guzzi: era stata stata infatti progettata da Carlo Gianini di Roma (progettista della Gilera “Rondine”) per sostituire la 500 bicilindrica a V di 120°, superare un certo immobilismo degli uffici tecnici di Mandello e, soprattutto, per contrastare la Gilera quattro […]

(1974-1979) 350 GTS

modelli_1974-1979-350-GTS

A partire dal 1974 venne introdotta la serie a quattro cilindri: prima con il modello 350 GTS, poi affiancato da una versione da 400 cc con prestazioni leggermente superiori. Per quanto simile alla Honda CB 350, le caratteristiche tecniche erano differenti rispetto alla casa giapponese e segnarono in ogni caso un radicale cambiamento di design […]

(1974-1979) 400 GTS

modelli_1974-1979-400-GTS

Sostanzialmente identica alla 350, la 400 GTS ne rappresentava una versione più potente con l’aumento della cilindrata. Motore quattro cilindri inclinati, quattro tempi Cilindrata 397,2 cc Alesaggio 50 mm Corsa 50,6 mm Potenza 40 CV a 9000 giri/min Rapporto di compressione 10,2:1 Frizione multidisco in bagno d’olio Cambio a cinque velocità con comando a pedale […]

(1977-1981) 254

modelli_1977-1981-254

Le agevolazioni fiscali per i motori da quarto di litro condussero il gruppo guidato da Alejandro de Tomaso ad introdurre questo modello sia con il marchio Benelli (la 250 Quattro) che con il marchio Moto Guzzi. Il progetto fu di Lino Tonti: motore a quattro cilindri in linea, quattro tempi con distribuzione monoalbero e linea decisamente moderna, con il […]