Articoli

Fanny Guzzi

Sorella minore di Carlo, Funny Guzzi (Milano, 1896 – San Remo, 1982), fu una donna di forte personalità: non sposata, andava e veniva da sola in moto dalla Liguria – dove viveva per alcuni periodi dell’anno – a Mandello del Lario, dove risiedeva dal 1917. Fu valente alpinista, famosa per le sue ascensioni nel gruppo delle Grigne.

Laureata in storia dell’arte nel 1927 a Milano, continuò le sue ricerche e studi di critica d’arte, scrivendo alcune recensioni.

Fece l’insegnante. Dava inoltre lezioni di inglese e tra le sue allieve ricordiamo Francesca Gatti, futura moglie di Carlo Guzzi. Durante la resistenza, Funny svolse attività di collegamento tra le formazioni partigiane di Mandello e Lecco, meritando la qualifica di “partigiana combattente”. Scrittrice e poetessa, nel 1945 pubblicò il suo primo libro di poesie “Lembi”  con lo pseudonimo di Oudemia, al quale segui nel 1975 “Sono cadute le foglie”.