Articoli

(2005-2011) Breva V1100

Nel 2005 con l’acquisizione del marchio da parte del gruppo Piaggio, la Breva 750 venne riprogettata con l’introduzione di cilindrate maggiori, tra cui la 1100, dotata di un piccolo radiatore per il raffreddamento dell’olio motore e di trasmissione finale CARC (Cardano Reattivo Compatto), brevetto Moto Guzzi, per ottimizzare le prestazioni riducendo l’effetto di sollevamento tipico di questo schema meccanico.

Motore bicilindrico a V di 90°, quattro tempi
Cilindrata 1064 cc
Alesaggio 92 mm
Corsa 80 mm
Potenza 63 kW (86 CV) a 7.800 giri/min
Rapporto di compressione 9,8:1
Frizione monodisco a secco
Cambio a sei rapporti con comando a pedale
Trasmissione primaria a ingranaggi elicoidali, secondaria ad albero
Telaio tubolare in acciaio ad alto limite di snervamento
Passo 1495 mm
Sospensione anteriore forcella teleidraulica a steli rovesciati
Sospensione posteriore forcellone oscillante con monoammortizzatore
Pneumatici anteriore 120/70 ZR-17″, posteriore 180/55 ZR-17″
Freni a disco: anteriore doppio manuale e a pedale, posteriore a pedale
Peso 236 kg
Velocità massima
Capacità serbatoio 23 litri