Articoli

(1980-1984) V50 Monza

Cupolino e faro anteriore rettangolare distinguevano esteticamente la versione sportiva della V50, denominata Monza. L’aumento delle prestazioni venne ottenuto con modifiche alle valvole, ai pistoni e alle dimensioni dei carburatori.

Motore bicilindrico a V di 90°, quattro tempi
Cilindrata 490 cc
Alesaggio 74 mm
Corsa 57 mm
Potenza 45 CV a 7600 giri/min
Rapporto di compressione 10,43:1
Frizione monodisco a secco
Cambio a cinque rapporti con comando a pedale
Trasmissione primaria a ingranaggi elicoidali, secondaria ad albero
Telaio a doppia culla scomponibile in tubi
Passo 1420 mm
Sospensione anteriore forcella teleidraulica
Sospensione posteriore forcellone oscillante con ammortizzatori teleidraulici
Pneumatici anteriore 90/90 S-18″, posteriore 100/90 S-18″
Freni a disco: anteriore doppio manuale e a pedale, posteriore a pedale
Peso 160 kg
Velocità massima 175 km/h
Capacità serbatoio 16 litri