Articoli

(1972-1974) 850 GT

La 850 GT entrò in produzione nel 1972 per sostituire la V7 Special, dopo tre anni di successi di vendita. La cilindrata fu incrementata a 844 cc e, a causa dell’aumento di potenza e per ovviare definitivamente a problemi già emersi sulla Special, i tecnici della Moto Guzzi irrobustirono il basamento del motore introducendo delle nervature orizzontali che si andavano ad incrociare a quelle verticali già esistenti; il cambio fu portato a cinque marce.

Motore bicilindrico a V di 90°, quattro tempi
Cilindrata 844 cc
Alesaggio 83 mm
Corsa 78 mm
Potenza 51 CV a 6000 giri/min
Rapporto di compressione 9,2:1
Frizione a due dischi a secco
Cambio sempre in presa a cinque rapporti con comando a pedale
Trasmissione primaria a ingranaggi, secondaria ad albero
Telaio a doppia culla in tubi
Passo 1470 mm
Sospensione anteriore forcella teleidraulica
Sospensione posteriore forcellone oscillante con ammortizzatori teleidraulici
Pneumatici 4.00-18″
Freni a espansione: anteriore manuale a quattro ganasce e posteriore a pedale
Peso 253 Kg
Velocità massima 180 Km/h
Capacità serbatoio 22,5 litri

Documenti