Articoli

(1956) Nibbio 2°

Vettura speciale da record progettata da Giovanni Lurani. Con sospensione a quattro ruote indipendenti e dotata di motore monocilindrico Guzzi di 350 cc e 39 cavalli (185 km/h la velocità massima), la carrozzeria fu realizzata dalla Ghia su disegno di Giovanni Savonuzzi. Tra il 1956 e il 1958 la Nibbio 2° conquistò sulla pista di Monza alcuni primati internazionali di velocità per la classe D (fino a 350 cc), guidata di volta in volta da Giovanni Lurani, Piero Campanella e Angelo Poggio.