Testimonial

Giuseppe “Naco” Guzzi

Per quasi due ore vado errando pei monti senza meta fissa, senza guida, solo preoccupato di imprimere nella mente nuovi paesaggi, nuovi panorami, nuovi spettacoli di natura.