Testimonial

Giulio Cesare Carcano

Allora siamo partiti col V7 famoso perché avevamo una motocicletta che era più vistosa, se il termine mi è consentito, della vecchia Falcone.
Il V della vettura è stato fatto in due edizioni, la prima era 500 e la seconda era 600. Effettivamente dava alla 500 Fiat non tanto una velocità, ma una vivacità, una ripresa che era piacevole, piacevolissima,