Testimonial

Alejandro de Tomaso

Nessun Paese al mondo ha avuto la tradizione motociclistica dell’Italia, C’è stato un genio leonardesco come Carlo Guzzi, che nel 1921 concepì un motore monocilindrico dallo schema ancora valido oggi. Scomparso Carlo Guzzi, è come se la macchina si fosse inceppata. Non si sono avuti più uomini combattivi, le industrie si sono arrese, non hanno cercato altre soluzioni, altri mercati.