Archivio | Storia

1921-1924: le origini

storia_le-origini

Il mito della Moto Guzzi è nato dall’inventiva e dalla creatività di Carlo Guzzi, un giovane tecnico di origine milanese residente a Mandello del Lario, appassionato di moto e con conoscenze approfondite di tecnica motociclistica, tanto da aver elaborato un progetto per la costruzione di un modello assolutamente originale. Allo scoppio della prima guerra mondiale […]

1939-1945: il periodo bellico

storia_la-guerra

Gradualmente la Guzzi giunse a sottrarre le quote di forniture che negli anni precedenti erano state appannaggio della Frera e della Bianchi, diventando il principale cliente dello Stato nel settore motociclistico. Pur sospendendo i modelli civili, nel corso del Secondo conflitto mondiale la produzione della Moto Guzzi proseguì attivamente. Gli impianti non subirono infatti danni […]

1946-1959: la ricostruzione e i successi sportivi

storia_la-ricostruzione

La fine della guerra segnò un cambiamento nei gusti e nelle tendenze del pubblico. In un paese fortemente segnato dalle vicende belliche, in cui le strade erano quasi tutte accidentate e l’automobile era un mezzo alla portata di pochissimi, le due ruote diventarono determinanti per la mobilità degli italiani, grazie anche ai progressi della tecnica […]

1960-1972: la crisi ed il rilancio

storia_crisi-rilancio

Gli anni Sessanta portarono trasformazioni sostanziali nell’azienda. Nel 1955 era scomparso Giorgio Parodi e nel 1964 venne a mancare Carlo Guzzi. La produzione cominciò a calare drasticamente e l’azienda non seppe reagire con velocità alla recessione del mercato ed alla pesante crisi che aveva colpito il settore motociclistico, senza riuscire a cogliere da subito le opportunità delle […]

1973-1999: l’era De Tomaso

storia_de-tomaso

Il 1973 segnò un nuovo cambio nella gestione societaria della Moto Guzzi: il gruppo De Tomaso Industries Inc., proprietario anche della Benelli, acquisì la proprietà della società e Alejandro De Tomaso assunse la direzione della costruzione. La produzione fu quindi caratterizzata da due linee differenti: una di modelli turistici, tra cui la California famosa in tutto il […]

2000-2004: il tentativo di Beggio

storia_aprilia-beggio

Nella tribolata vita societaria una nuova puntata avviene nel 2000: Ivano Beggio, proprietario dell’Aprilia, acquistò, oltre alla Moto Laverda, anche la Moto Guzzi e lanciò un programma di risanamento industriale. L’intenzione era quella di mantenere la sede centrale  a Mandello del Lario e di condividere le capacità tecnologiche e le risorse finanziarie di Aprilia: un primo […]

Campionato d’Europa FICM (le vittorie)

storia_albo-d-oro-campionato-d-europa

Il Campionato d’Europa FICM, svoltosi dal 1924 al 1948, rappresentava la serie sportiva motociclistica internazionale di maggior livello dell’epoca. A partire dal 1949 prese la denominazione di “Campionato mondiale di velocità”, ovvero l’odierno “Motomondiale”. Anno Classe Pilota Motocicletta 1924 500 cc Guido Mentasti Moto Guzzi C 4V 1932 250 cc Riccardo Brusi 1937 250 cc […]

Campionato italiano velocità (le vittorie)

storia_albo-d-oro-civ

Il Campionato italiano velocità (CIV) è il massimo campionato motociclistico nazionale italiano che si disputa su percorsi con superficie asfaltata. Anno Classe Pilota Motocicletta 1927 250 cc Arrigo Cimatti 1928 250 cc Ugo Raccagni 1929 250 cc Ugo Prini 1930 250 cc Alfredo Panella 1931 250 cc Alfredo Panella 1932 250 cc Riccardo Brusi 1932 […]

Circuito del Lario (le vittorie)

storia_albo-d-oro-circuito-del-lario

Il Circuito del Lario fu una competizione motociclistica di grandissima popolarità disputatasi per quindici edizioni fra il 1921 e il 1939. Anno Pilota Motocicletta 1923 Valentino Gatti Moto Guzzi C 2V 1924 Pietro Ghersi 1925 Amedeo Ruggeri 1926 Pietro Ghersi 1939 Nello Pagani Moto Guzzi Condor